Racconti

Nel racconto

tempo di lettura: 11 minuti Giovanni Renella, da raffinato narratore, in questo racconto ad “un’avventura [fa] subentrare un’altra avventura in un caleidoscopio di eventi guidati da mots clés che formano la cerniera dei singoli mutamenti. Come in una trecentesca ballata provenzale, l’autore inserisce un richiamo verbale che lega gli eventi in rapida successione, dando l’impressione che tra essi, pur così lontani nei contenuti, si possa leggere una sorta di continuità inestricabile. E così uno scoppio di fuoco, un faro nella notte, un bagliore di luce, un ascensore in movimento, un sordo scatto metallico, un dialetto incomprensibile, uno sbarco, delle immagini strazianti, l’affacciarsi ad una finestra, la tastiera di un computer aprono imprevisti spiragli e metafisiche immensità in cui si annegano situazioni diverse e protagonisti in balìa del caso” (Ciro Postiglione).

Torna su