Aiutiamo la Juve! di Gianni La Camera (Pubbl. 22/02/2019)

La Juve perde contro l’Atletico Madrid e i tifosi del Napoli gioiscono. È giusto? Mah! Non lo sappiamo, però possiamo dire con certezza che perlomeno non è disdicevole. Un popolo tifoso di una squadra, il Napoli, alla testa del campionato ormai da anni ma sempre dietro la “signora” (?) ha il diritto di desiderare battute di arresto, di sperare che si possa “spaccare” uno spogliatoio che granitico non ci sembra. E spesso gli azzurri sono dietro non sempre per motivi sportivi ma anche perché la supremazia dei bianconeri è sì dentro il campo ma anche fuori. Quante situazioni dubbie sono state risolte dall’arbitro a favore dei primi in questi anni? Quante volte la VAR è sembrata spegnersi durante le partite dei bianconeri? Eppure la Juventus va in Europa e spesso subisce sonoramente. Perché? Forse perché, nonostante i numerosi top player che schiera in campo, probabile non abbia un proprio gioco efficace. Forse perché tante volte subisce gli avversari per poi risolvere le partite con una giocata illuminata. Dovremmo imparare dall’Europa. In realtà le squadre europee affrontano la migliore delle italiane aggredendola, non facendola pensare, imponendo il proprio gioco e spesso vincono. Proprio Allegri, in conferenza post partita, ci ha chiarito che in attesa del ritorno dovranno continuare ad allenarsi in campionato. Ma vuoi vedere che è proprio così? Magari per loro le partite nella competizione nostrana sono poco più che sgambature e questo non gli consente poi di avere testa e gambe in Europa. E se questo stradominio decennale in Italia non serve neanche a loro? Magari avere più di cento giocatori di proprietà sparsi per le squadre minori è controproducente. Il fatto poi che troppe volte assistiamo a partite durante le quali la squadra avversaria di turno non si impegna nemmeno è probabile che vada a svantaggio loro. Non sono abituati alle battaglie e allora aiutiamo questa Juventus, affrontiamola (e non parliamo solo del Napoli) al meglio delle nostre possibilità, proviamo a fermarla una volta per tutte anche nel nostro campionato e forse arriveranno alle partite decisive in Europa meglio allenati a soffrire e vincere con merito. Smettiamola di scansarci e pensare che tanto è imbattibile, non è vero. Facciamola soffrire e sudare le partite per il loro bene, per allenarli meglio alla competizione alla quale tengono di più. Vediamo se riusciamo a toglierle punti. Vuoi vedere che perde uno scudetto e vince finalmente una champions league? Intanto aspettiamo il ritorno, o meglio, lo aspettino i loro tifosi perché, e questa è la nostra idea, a noi di quello che fa la “grande Juve” in Europa non ce ne frega niente.

commenti sul blog forniti da Disqus